Valerio vive, un’idea non muore

Valerio vive, un’idea non muore

Grande come una città sostiene il crowdfunding per la giornata in memoria di Valerio Verbano, studente antifascista e militante di Autonomia Operaia ucciso da un commando di neofascisti il 22 febbraio di quarant’anni fa nella sua casa in via Monte Bianco 114, davanti agli occhi dei genitori Sardo e Carla, prima legati e imbavagliati. 

Da allora il 22 febbraio un grande corteo percorre le strade del quartiere. Quest’anno le compagne e i compagni del Terzo municipio hanno deciso di ricordarlo anche con un concerto a Piazza Sempione che, tuttavia, per la mole di permessi e costi richiesti dagli Uffici tecnici del Comune di Roma e del Municipio III, e dalla Siae, ha costretto gli organizzatori a ricorrere a un crowdfunding su Facebook. È possibile, altrimenti, effettuare un bonifico alle seguenti coordinate:

IBAN del CSA ASTRA
Associazione Astra aps it66e0832703243000000003817
Banca di Credito Cooperativo
Causale: DONAZIONE CONCERTO VERBANO

Valerio vive, un’idea non muore
22 febbraio 2020

Articolo precedenteInterferenza
Articolo successivoScuola popolare di teatro
Grande come una cittàhttps://grandecomeunacitta.org
Grande come una città è un movimento politico-culturale, nato a Roma, nel Terzo municipio, per promuovere l’incontro fra le persone, creare luoghi e momenti di confronto, nella condivisione di valori come inclusione, nonviolenza, antifascismo, e nel rispetto di tutte le opinioni, etnie, religioni e orientamenti sessuali.

Post correlati

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Seguici

7,571FansMi piace
1,720FollowerSegui
440IscrittiIscriviti

POST RECENTI