Scuola popolare di teatro

Scuola Popolare di Teatro

Presentazione e 1° incontro

19 gennaio 2020
dalle 15:00 alle 19:00
Casal Boccone occupato – Teatro Caos
via di Casal Boccone, 112 Roma

Il gruppo Arti performative di Grande come una città annuncia la nascita, negli spazi del Teatro Caos di Casal Boccone Occupato, della Scuola Popolare di Teatro Fuori dal guscio, un progetto di formazione teatrale di base aperto a tutte e tutti e nato all’interno di Grande come una città. 

Cosa succede se rompiamo il guscio della nostra zona protetta per mettere il naso fuori?
Quali incontri ci aspettano? Quali sorprese? Farà paura o sarà esaltante?
Lo scopriremo insieme, giocando.

Il programma della scuola si articola in 12 incontri, tutti di domenica pomeriggio da gennaio a giugno. Ogni incontro prevede due diversi laboratori di un’ora e mezza ciascuno. È possibile partecipare anche a un solo laboratorio.

Programma di gennaio e febbraio 2020

domenica 19 gennaio

  • ore 15:00 | Presentazione al pubblico della Scuola Popolare di Teatro | con ospiti a sorpresa
  • ore 15:30-17:00 | Gioco: Sorprendersi, scoprire, il gioco della vita del teatro | con Valerio Gatto Bonanni
  • ore 17:15-18:45 | Corpo: allenamento fisico-poetico dell’attore | con Davide Marzattinocci

domenica 26 gennaio

  • ore 15:30-17:00 | Teatri del Sé: riscoprirsi attraverso il teatro | con Davide Marzattinocci
  • ore 17:15-18:45 | Scrittura e messa in scena: scrittura di un monologo e primi rudimenti per la sua messa in scena | con Eva Gaudenzi

domenica 9 febbraio

  • ore 15:30-17:00 | Clownerie: la vita come una continua sorpresa, esploriamo il lato comico e fragile di ognuno di noi | con Valerio Gatto Bonanni
  • ore 17:15-18:45 | Corpo e voce: risuonare, cantare, creare | con Davide Marzattinocci

domenica 23 febbraio

  • ore 15:30-17:00 | Teatro Invisibile: è una pratica del teatro dell’Oppresso e crea delle situazioni teatrali in cui il pubblico ne fa parte ma senza esserne consapevole. Serve per stimolare dei dibattiti, mettersi nei conflitti cambiando il punto di vista | con Valerio Gatto Bonanni
  • ore 17:15-18:45 | Improvvisazione: esercitiamo la nostra creatività di parola, a sciogliere situazione impreviste, a collaborare con gli altri e a seguire la corrente dei nostri pensieri | con Eva Gaudenzi

La Scuola Popolare di Teatro prende vita grazie alla collaborazione fra gli attivisti del Teatro Caos e alcuni componenti del gruppo Arti performative di Grande come una città.  La scuola si rivolge a persone dai 16 anni in su. È consigliato un contributo libero ma non obbligatorio.

Per informazioni: 3401486357

* info: [email protected]
* accessibilità
– non sono presenti barriere architettoniche all’ingresso
– non è disponibile un bagno per disabili
– non è presente un parcheggio per disabili ma c’è ampia possibilità di parcheggio
* linee ATAC – http://www.atac.roma.it
* fermata Ojetti/Casal Boccone – linee 337, 435, 63

Vai alla mappa

maps out

 

Grande come una cittàhttps://grandecomeunacitta.org
Grande come una città è un movimento politico-culturale, nato a Roma, nel Terzo municipio, per promuovere l’incontro fra le persone, creare luoghi e momenti di confronto, nella condivisione di valori come inclusione, nonviolenza, antifascismo, e nel rispetto di tutte le opinioni, etnie, religioni e orientamenti sessuali.

Post correlati

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Seguici

7,571FansMi piace
1,650FollowerSegui
426IscrittiIscriviti

POST RECENTI