Il sonno della ragione: Razzismo, Antisemitismo e Shoah

Ruggero Taradel
Il sonno della ragione: Razzismo, Antisemitismo e Shoah
27 Gennaio 2019
Sala Consiliare III Municipio
Piazza Sempione, 15 Roma

vai al video
Pubblicazione

L’Olocausto rappresenta uno spartiacque decisivo nella storia dell’Occidente. Spesso la complessità delle sue cause, dinamiche e conseguenze è tale da renderlo tuttora un evento più condannato ed esecrato che conosciuto e compreso in maniera adeguata.

In occasione della Giornata della Memoria, Grande come una città ha organizzato un incontro con Ruggero Taradel, docente e direttore presso Comparative History of Ideas della University of Washington di Seattle (USA) per proporre e riflettere su una panoramica dei più recenti sviluppi di ricerche e studi su questo tema prodotti da diverse discipline: non soltanto storia, sociologia ed economia, ma anche psicologia, neurologia e sociobiologia.

Ruggero Taradel è studioso di rapporti ebraico-cristiani, storia dell’antisemitismo, razzismo e xenofobia, sia moderni sia contemporanei.
Tra i suoi libri e saggi più importanti,
L’accusa del sangue. Storia politica di un mito antisemita (Editori Riuniti, 2002), Antisemitismo, islamofobia e razzismo di guerra (Franco Angeli, 2004), Jacques Maritain e il mistero di Israele (Morcelliana, 2006), Il vaticano e le leggi razziali in Italia e in Europa (Pàtron Editore, 2013).

Da ricordare le sue pubblicazioni con Barbara Raggi, quali La segregazione amichevole. La questione ebraica e la Civiltà Cattolica 1850-1945 (Editori Riuniti, 2000) e con Leonardo V. Distaso, come Musica per l’abisso. La via di Terezin, un’indagine storica ed estetica 1933-1945 (Mimesis Edizioni, 2014) e Il veleno del commediante. Arte, utopia e antisemitismo in Richard Wagner (Ombre Corte, 2017).

Grande come una città
Grande come una cittàhttps://grandecomeunacitta.org
Grande come una città è un movimento politico-culturale, nato a Roma, nel Terzo municipio, per promuovere l’incontro fra le persone, creare luoghi e momenti di confronto, nella condivisione di valori come inclusione, nonviolenza, antifascismo, e nel rispetto di tutte le opinioni, etnie, religioni e orientamenti sessuali.

Post correlati

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Seguici

7,571FansMi piace
1,759FollowerSegui
512IscrittiIscriviti

POST RECENTI