Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto

Elio Petri
Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto
27 Gennaio 2019
dalle 11:00 alle 14:00
Multisala Lux
via Massaciuccoli, 31 Roma

Potemkin – Bellissimi film, dibattiti assurdi
matinée a cura di Grande come una città e Mario Sesti

Dopo la proiezione, Christian Raimo, Assessore alla Cultura del III Municipio di Roma, e il critico cinematografico Mario Sesti commenteranno il film insieme all’attore e regista teatrale Fabrizio Gifuni.

Dopo aver ucciso l’amante, Augusta Terzi, il “dottore”, come lo chiamano alla omicidi, promosso da poco a dirigente dell’Ufficio Politico, sperimenta come, in virtù della sua posizione, nonostante le prove a suo carico, resti sempre e comunque un cittadino al di sopra di ogni sospetto.

“Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto” di Elio Petri
[Italia, 1970 – colore – durata 112′]
con Gian Maria Volonté, Florinda Bolkan, Gianni Santuccio e Salvo Randone

Grand Prix Speciale della Giuria al XXIII Festival di Cannes
Premio Oscar al miglior film straniero 1971
Nomination per la migliore sceneggiatura originale agli Oscar 1972

[…] Come ricorda lo sceneggiatore Ugo Pirro, all’epoca della sua uscita in Italia nel gennaio 1970 il film provocò uno shock: «“Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto” ha rappresentato un fenomeno incredibile nel nostro paese, qualcosa di difficile da dimenticare. L’affluenza del pubblico nelle sale era enorme e in alcuni casi fu necessario interrompere la circolazione dei veicoli data la lunghezza delle file alle biglietterie. La gente si accalcava perché non credeva ai propri occhi. Credo si debba apprezzare il coraggio civile di un’opera che ha aperto la strada a tutti nel cinema politico. Ci avevano detto che saremmo finiti in carcere: era una tale bomba… Ma il film non fu bloccato dalla censura perché tutti si resero conto che la cosa avrebbe provocato uno scandalo enorme. Il particolare contesto politico del momento ‒ una crisi di governo e la volontà della Democrazia Cristiana di trovare un accordo con i socialisti dopo le bombe di Milano ‒ rese possibile l’uscita del film».
estratto da Treccani – Jean A. Gili, Enciclopedia del Cinema, 2004 http://www.treccani.it/enciclopedia/indagine-su-un-cittadino-al-di-sopra-di-ogni-sospetto_%28Enciclopedia-del-Cinema%29/


Fabrizio Gifuni (Roma, 16 luglio 1966)  attore e regista teatrale italiano, David di Donatello come miglior attore non protagonista per “Il capitale umano” di Paolo Virzì (2014).

Programma

ore 11:00 colazione al cinema
ore 11:15 inizio proiezione
ore 13:20 Christian Raimo e Mario Sesti parleranno del film con Fabrizio Gifuni

Biglietto: 5,00€ (ingresso + caffè e cornetto)

Possibilità di acquisto online al seguente link: https://www.cinemadiroma.it/programmazione-multisala-lux

* info: [email protected]

* accessibilità – non sono presenti barriere architettoniche
* linee ATAC – http://www.atac.roma.it
* fermata ATAC Eritrea/Lago Lesina, linee 38, 88 – Metro B Annibaliano

Grande come una città
Grande come una cittàhttps://grandecomeunacitta.org
Grande come una città è un movimento politico-culturale, nato a Roma, nel Terzo municipio, per promuovere l’incontro fra le persone, creare luoghi e momenti di confronto, nella condivisione di valori come inclusione, nonviolenza, antifascismo, e nel rispetto di tutte le opinioni, etnie, religioni e orientamenti sessuali.

Post correlati

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Seguici

7,571FansMi piace
1,758FollowerSegui
511IscrittiIscriviti

POST RECENTI