Potemkin

Potemkin – Bellissimi film, dibattiti assurdi

Potemkin e la corazzata dei 35mm grande come una città

Potemkin – Bellissimi film, dibattiti assurdi, un nuovo format dedicato al cinema che riprende la formula indimenticata del matinée, a cura di Grande come una città e del critico cinematografico Mario Sesti.

La rassegna Potemkin – titolo evocativo che rimanda al capolavoro del regista sovietico Sergej Michajlovič Ėjzenštejn – ospitata dal multisala Lux di via Massaciuccoli 31, è iniziata domenica 16 dicembre alle 11:00 con Orizzonti di Gloria, una delle più importanti pellicole pacifiste e antimilitariste della storia del cinema, a firma del maestro Stanley Kubrick, scelta per celebrare il centenario della prima guerra mondiale.
Attraverso appuntamenti periodici, presenteremo e commenteremo insieme al pubblico altri capolavori del grande cinema…non prima di aver fatto colazione! L’ingresso a soli 5 euro è aperto a tutti e include cappuccino e cornetto. Impossibile mancare

Grande come una cittàhttps://grandecomeunacitta.org
Grande come una città è un movimento politico-culturale, nato a Roma, nel Terzo municipio, per promuovere l’incontro fra le persone, creare luoghi e momenti di confronto, nella condivisione di valori come inclusione, nonviolenza, antifascismo, e nel rispetto di tutte le opinioni, etnie, religioni e orientamenti sessuali.

Post correlati

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Seguici

7,571FansMi piace
1,672FollowerSegui
431IscrittiIscriviti

POST RECENTI