Le strade per Roma. Rapporto 2021 sulle Migrazioni interne in Italia

Repost da www.romamultietnica.it

Mercoledì 17 novembre 2021 alle ore 17 presso la Biblioteca Enzo Tortora in via Nicola Zabaglia, 27b è prevista la presentazione del libro Le strade per Roma. Rapporto 2021 sulle Migrazioni interne in Italia a cura di Michele Colucci e Stefano Gallo.

Il volume Le strade per Roma nasce nell’ambito del progetto che Cnr Ismed e Biblioteche di Roma hanno lanciato a partire dai 150 anni di Roma Capitale, con lo scopo di ricostruire le tante immigrazioni che si sono sviluppate nella città a partire dal 1871 per arrivare a oggi.

Nel volume vengono descritte le migrazioni dirette a Roma provenienti dal resto d’Italia con particolare attenzione a ciò che è avvenuto negli ultimi 70 anni.
Calabresi, siciliani, pugliesi, campani, sardi, lucani, abruzzesi, marchigiani ma anche piemontesi e veneti in tempi e modalità diverse hanno scelto di venire a Roma, attraverso percorsi in alcuni tratti simili a quelli che hanno seguito e seguono gli immigrati stranieri.
Ricostruire la storia recente della città a partire dalle immigrazioni significa parlare di borgate e borghetti ma anche di studenti e studentesse e dei quartieri del ceto medio, significa parlare, di lavoro, di casa, di conflitti, di scuola. Nel libro sono coinvolti studiosi di storia, demografia, antropologia, archivistica, sociologia.
E’ presente anche una lunga testimonianza che restituisce la storia di un luogo oggi scomparso: la baraccopoli di Campo Parioli, dove tra gli altri vivevano migliaia di immigrati, nei pressi dell’attuale Auditorium Parco della musica.

Saluti di apertura:
Vittorio Bo – Commissario per la gestione provvisoria Istituzione Sistema Biblioteche Centri culturali di Roma Capitale
Coordina:
Simona Lunadei – Irsifar
Interventi di:
Alessandra Gissi – Università L’Orientale Napoli
Giulia Zitelli Conti – Università Roma Tre

Partecipano alla discussione i curatori Michele Colucci e Stefano Gallo e gli autori del volume

Simona Lunadei, storica, è stata direttrice dell’Irsifar. Tra le sue pubblicazioni Testaccio. Un quartiere popolare (Franco Angeli)

Alessandra Gissi, storica, insegna Storia contemporanea all’Università l’Orientale di Napoli, tra le sue pubblicazioni 8 marzo. La giornata internazionale delle donne in Italia (Viella)

Giulia Zitelli Conti, storica, è dottoranda di ricerca presso l’Università Roma Tre. Tra le sue pubblicazioni Magliana nuova. Un cantiere politico nella periferia romana, 1967-1985 (Franco Angeli)

Michele Colucci e Stefano Gallo sono entrambi ricercatori del Cnr – Istituto di studi sul Mediterraneo. Curano dal 2014 i Rapporti annuali sulle migrazioni interne in Italia.

Scopri di più: http://www.romamultietnica.it/pubblicati-in-prima-pagina/le-strade-per-roma-rapporto-2021-sulle-migrazioni-interne-in-italia/

sito web: http://www.romamultietnica.it/

email: [email protected]

Grande come una cittàhttps://grandecomeunacitta.org
Grande come una città è un movimento politico-culturale, nato a Roma, nel Terzo municipio, per promuovere l’incontro fra le persone, creare luoghi e momenti di confronto, nella condivisione di valori come inclusione, nonviolenza, antifascismo, e nel rispetto di tutte le opinioni, etnie, religioni e orientamenti sessuali.

Post correlati

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Seguici

7,571FansMi piace
1,720FollowerSegui
440IscrittiIscriviti

POST RECENTI