Aborto, le nuove crociate

Alexandra Jousset, Andrea Rawlins-Gaston

27 marzo 2019
dalle 19:00 alle 22:00
CSA Astra
via Capraia, 19 Roma

Il gruppo Terzo in Genere – Grande come una città presenta la proiezione e discussione di Aborto, le nuove crociate, documentario di Alexandra Jousset e Andrea Rawlins-Gaston (Francia 2017 – 95′).
L’imminente World Congress of Families di Verona, del 30 marzo, porta sul tavolo una serie di tematiche che mettono in discussione anni di lotte per i diritti delle donne e delle famiglie. Tra queste vi è la questione del diritto all’aborto, che sta subendo un’offensiva coordinata in tutta Europa, veicolata da campagne aggressive e generosamente finanziata da circoli ultra-conservatori americani e da oligarchi russi. A raccontarcelo è il documentario prodotto dalla rete franco-tedesca Arté e realizzato dalle registe Alexandra Jousset e Andrea Rawlins-Gaston che illustra in maniera chiara e efficace la folle lotta di quelli che vengono definiti “i nuovi crociati”. Tra le testimonianze raccolte in Spagna, Francia, Ungheria, Polonia, Belgio e Italia, troviamo quella di Elisabetta Canitano, la ginecologa che da anni, attraverso la sua onlus, Vita di Donna, fornisce assistenza per qualsiasi problema di salute della donna, e quella dei familiari di Valentina Milluzzo, deceduta nel 2016 all’ospedale Cannizzaro di Catania per un’infezione, perché i medici obiettori si sarebbero rifiutati di operarla dopo che i due gemelli di cui era incinta di cinque mesi erano morti in un aborto spontaneo.
Settant’anni fa, Simone de Beauvoir scrisse parole profetiche: «Non dimenticate mai che è sufficiente una crisi politica, economica o religiosa per mettere in discussione i diritti delle donne. Questi diritti non sono acquisiti per sempre. Dovrete restare vigili per tutta la vostra vita». Noi vogliamo restare vigili e lo faremo coinvolgendo il pubblico in un dibattito che sarà curato dal gruppo Terzo in Genere.

Il documentario Avortement, les Croisés Contre-Attaquent in lingua francese, è stato sottotitolato in italiano dalle compagne di Non Una Di Meno – Milano, che ringraziamo.

* accessibilità H – non sono presenti barriere architettoniche
* linee ATAC – http://www.atac.roma.it
* fermata Isole Curzolane/Capraia – linee 336, 339, 341, 344, 349
* info: [email protected]

Grande come una città
Grande come una cittàhttps://grandecomeunacitta.org
Grande come una città è un movimento politico-culturale, nato a Roma, nel Terzo municipio, per promuovere l’incontro fra le persone, creare luoghi e momenti di confronto, nella condivisione di valori come inclusione, nonviolenza, antifascismo, e nel rispetto di tutte le opinioni, etnie, religioni e orientamenti sessuali.

Post correlati

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Seguici

7,571FansMi piace
1,760FollowerSegui
487IscrittiIscriviti

POST RECENTI