Friendship Paradox

Proseguono i Cabaret organizzati dal Dopolavoro Matematico, nato per creare dei luoghi e dei momenti in cui la matematica sia al centro del discorso e alla portata di tutti.

Con Cabaret Matematico si vuole parlare di matematica usando dei pretesti comici che prendono spunto dalla vita quotidiana, in modo da scardinare l’idea che la matematica sia un qualcosa di prettamente astratto e lontano da quella che è la vita di tutti i giorni. Fare ridere parlando di matematica può sembrare un’impresa ardua, ma DM vuole dimostrare che è possibile e che le cose più banali con cui ci interfacciamo quotidianamente sono regolate, al fondo, dalla matematica.

Dopo la serata con il Cabaret Matematico dedicato alle leggi di Murphy, organizzata il 24 Novembre scorso, ecco un nuovo appuntamento previsto per giovedì primo dicembre focalizzato sul Frienship Paradox, quel fenomeno che è stato poi descritto matematicamente secondo cui la maggior parte della gente ha meno amici di quanti ne hanno i suoi amici, in media.

L’appuntamento è per giovedì primo dicembre Al Muretto in via degli Aurunci 26 alle 21

INGRESSO: 8€ TESSERA ARCI (se non già possessori)

PREISCRIZIONE TESSERAMENTO: https://portale.arci.it/preadesione/almuretto/

INSTAGRAM: https://instagram.com/almurettosanlollo?igshid=YmMyMTA2M2Y=

—————

Grande come una città
Grande come una cittàhttps://grandecomeunacitta.org
Grande come una città è un movimento politico-culturale, nato a Roma, nel Terzo municipio, per promuovere l’incontro fra le persone, creare luoghi e momenti di confronto, nella condivisione di valori come inclusione, nonviolenza, antifascismo, e nel rispetto di tutte le opinioni, etnie, religioni e orientamenti sessuali.

Post correlati

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Seguici

7,571FansMi piace
1,774FollowerSegui
520IscrittiIscriviti

POST RECENTI