Fare una scuola di politica oggi. Esperienze e prospettive

La Scuola di Politica Popolare Il Terzo Incomodo – Grande Come una Città

presenta

Seminario di studio

Fare una scuola di politica oggi.
Esperienze e prospettive

Sabato 26 giugno ore 9.30 –13.30 Circolo Arci Brancaleone, all’aperto.

Partecipano

Comitato Ti Candido. Il potere della democrazia;
Confini al Centro. Scuola di politica Tor Bella Monaca;
CRS Centro Riforma dello Stato;
DINAMOpress;
Il terzo incomodo. Scuola di politica popolare GCC;
Jacobin Italia;
Rete dei Numeri Pari e Libera;
Scuola Capitale Sociale.

Discute con loro

Christian Raimo (scrittore e giornalista)
Con un intervento video di Luigi Cancrini (psichiatra e psicoterapeuta)

Modera l’incontro

Nicola Ruganti (insegnante e scrittore)

L’esigenza di costruire una formazione politica e di dare vita, dopo l’esperienza storica di partito e di sindacato, a nuove forme di scuole politiche popolari è tornata con forza in questi ultimi anni; diverse ed eterogenee realtà sono nate sui territori urbani, consolidando nel tempo vocazione e obiettivi.

Il seminario intende porre a confronto alcune di queste realtà per confrontare potenzialità e obiettivi, e provare a ragionare sulla possibilità di mettere in rete le rispettive esperienze, di costruire relazioni reciproche e iniziative comuni.

Le questioni su cui ci interrogheremo saranno quindi
Perché fare una scuola di politica oggi?
Quali sono le storie, quali sono le esperienze che ne hanno determinato la nascita?
Quali sono i punti focali su cui vengono sviluppati lavoro e programmazione?
Quali le urgenze, quali le prospettive?
A chi giova una scuola di politica, a chi dovrebbe essere destinata?
Quali sono i criteri con cui viene misurata l’efficacia del lavoro di formazione?

😷 Come da disposizioni anticovid è obbligatorio l’uso dei dispostivi di protezione personali e il rispetto delle distanze di sicurezza (il giardino è grande, si sta bene e larghi)

🧐 Ingresso al giardino del Brancaleone dalla Riserva dell’Aniene altezza via Jacopo Sannazzaro (via Nomentana 700 con il navigatore)

Diretta streaming dalla pagina Facebook di Grande Come una Città e di LabTV 

Luigi Cancrini, psichiatra e psicoterapeuta di formazione psicoanalitica e sistemica, ha fondato negli anni Settanta una fra le più importanti scuole di psicoterapia del nostro paese: il Centro Studi di Terapia Familiare e Relazionale, del quale è presidente. Durante la legislatura 2013 – 2018 ha coordinato la Commissione di studio sul tema del maltrattamento presso l’Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza che ha pubblicato gli atti con il titolo Prendersi cura dei bambini e degli adolescenti vittime di maltrattamento. Fra le responsabilità politiche più importanti ci sono state quelle di Consigliere e di Assessore Regionale del Lazio, di Responsabile nazionale per le tossicodipendenze e per la psichiatria, di Ministro del Governo Ombra di Achille Occhetto. È stato rappresentante del Parlamento Europeo nell’Osservatorio Europeo per le tossicodipendenze di Lisbona dal 1994 al 1999 e Direttore dell’Osservatorio Nazionale sulle tossicodipendenze dal 1998 al 2001. Dal 2006 al 2008 è stato Deputato al Parlamento italiano. Dal 1995 è direttore scientifico delle Comunità Terapeutiche di Saman e dal 1998 del Centro di Aiuto al Bambino Maltrattato e alla Famiglia, dal 2009 delle comunità Domus De Luna in Sardegna. Professore universitario presso l’ Università la Sapienza di Roma presso l’ Istituto di Psichiatria, il corso di Laurea in Psicologia e la laurea in Medicina. Docente di Psicoterapia nella Scuola di Specializzazione in Psichiatria Università “La Sapienza” di Roma dal momento della sua istituzione nel 1969 al dicembre 1995. È autore di lavori scientifici fra i quali: Bambini diversi a scuola (1974), Quei temerari sulle macchine volanti (1982), Guida alla psicoterapia (1982), W Palermo viva: storia di un progetto per la prevenzione delle tossicodipendenze (1993), Lezioni di psicopatologia (1997), La luna nel pozzo: famiglie, comunità terapeutiche, controtransfert e decorso della schizofrenia (1999), La psicoterapia: grammatica e sintassi (2002), Schiavo delle mie brame (2003), L’oceano borderline. Racconti di viaggio (2006), La Cura delle Infanzie Infelici:viaggio nell’origine dell’oceano borderline (2013), Ascoltare i bambini: psicoterapia delle infanzie negate (2017), La sfida dell’adozione. Cronaca di una terapia riuscita (2020).

Christian Raimo è assessore alla cultura nel Terzo Municipio di Roma dal giugno 2018. Insegnante, giornalista e scrittore, ha lavorato e scritto per il cinema, la radio e la televisione. 

Nicola Ruganti collabora e ha collaborato con le riviste “Gli asini”, “Lo straniero”, “minima&moralia”, e con “Altre Velocità”, “Santarcangelo dei Teatri – Festival Internazionale del Teatro in Piazza”, “Bilbolbul Festival internazionale di fumetto”, la casa editrice di fumetti “Canicola”, il “Centro territoriale Mammut”, “Punta Corsara”, la “Non-scuola” del Teatro delle Albe. Ha fondato e diretto, dal 2015 al 2017, la rivista bimestrale “Palomar” dell’omonima associazione di cultura politica.
Coautore di Frastuono (2014) film italiano in concorso al 32° Torino Film Festival. Ha ideato e codiretto dal 2008 al 2016 il Festival artistico e musicale “Arca Puccini” a Pistoia. È stato Consigliere comunale e Vicepresidente commissione urbanistica del Comune di Pistoia dal 2012 al 2017. Dal 2018 fa parte del Comitato Scientifico della Scuola di Politica Popolare all’interno del progetto “Grande Come Una Città” nel Terzo Municipio di Roma.

La Scuola di Politica Popolare Il Terzo Incomodo è una scuola a iscrizione gratuita, aperta a tutte e tutti, uomini e donne, ragazze e ragazzi, donne e uomini di pace, costruttori e costruttrici di ponti, che hanno voglia di mettere insieme dubbi, riflessioni ed esperienze, di unirsi per dar vita a pensieri e a pratiche comuni, e che credono possibile lavorare insieme per trasformare il mondo. 


PER ISCRIVERSI ANDARE AL LINK:
https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSeeGlMDS-7-pXtnrRfD3ZcAUMLXBvHd1azbHMF32gBIOHwJiw/viewform
___

* info: [email protected]
[email protected]

* web: grandecomeunacittà.org

Grande come una cittàhttps://grandecomeunacitta.org
Grande come una città è un movimento politico-culturale, nato a Roma, nel Terzo municipio, per promuovere l’incontro fra le persone, creare luoghi e momenti di confronto, nella condivisione di valori come inclusione, nonviolenza, antifascismo, e nel rispetto di tutte le opinioni, etnie, religioni e orientamenti sessuali.

Post correlati

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Seguici

7,571FansMi piace
1,608FollowerSegui
416IscrittiIscriviti

POST RECENTI